="Print" />

Risorse Umane

Il funzionamento della Struttura avviene mediante un Organico di Personale altamente qualificato volto ad identificare, attraverso appositi strumenti, i bisogni e gli obiettivi di ciascun Ospite.
Si tratta di équipe multidisciplinari composte da:

Direzione Amministrativa

Servizi Sanitari ed Assistenziali

Servizi Generali

  • Operatori del servizio Cucina
  • Operatori del servizio Lavanderia / Guardaroba
  • Operatori addetti alle Pulizie
  • Manutentore / Magazziniere

Il Personale che opera nella Struttura è dotato di un badge identificativo apposto sulla divisa, è sempre visibile e ne riporta il nome e la qualifica professionale.
Il Personale opera stabilmente in numero adeguato ad assicurare i servizi offerti ed è sempre in possesso dei requisiti professionali necessari.
Per quanto attiene gli Operatori Sanitari e gli Operatori Socio Assistenziali, inoltre, l'Istituto Carlo Louisa Grassi garantisce e migliora lo standard previsto dalla normativa della Regione Lombardia.
L'Istituto in ottemperanza al disposto del D.Lgs. 81/2008 ha istituito il Servizio di Prevenzione e Protezione e dotato la struttura del Documento di valutazione dei rischi specifico, redatto in seguito a sopralluoghi presso le Unità operative, all'analisi delle mansioni svolte dai lavoratori e alla verifica della struttura nella quale gli stessi svolgono la loro attività.
È nominato il Medico competente che, sulla scorta della valutazione dei rischi possibili presenti sul posto di lavoro, ha provveduto ad istituire il protocollo di sorveglianza sanitaria per il personale dipendente, comprendente accertamenti sanitari da eseguire prima dell'inizio del rapporto di lavoro e accertamenti sanitari periodici.

Formazione ed aggiornamento del Personale

Poiché le Risorse Umane sono fondamentali per il continuo miglioramento della qualità dei servizi offerti, è dato particolare rilievo alla formazione, all'aggiornamento e all'informazione dei lavoratori.
Ogni anno è definito il Piano di Formazione che ha la funzione di esplicitare le linee essenziali di azione, le figure professionali coinvolte e la dimensione complessiva degli interventi formativi e di aggiornamento.